vai al contenuto vai al footer

Stream of Extemporany

Parte con la mostra ‘Time Industry’ di Matteo Forli, la performance di un visual artist e di un musicista capaci di tradurre in arte gli stimoli dall’ambiente circostante. A Genova, Sala Dogana, dal 19 al 26 novembre 2016
StreamOfExtemporany

Aprirà sabato 19 novembre 2016 alle 18.30, “STREAMS_OF_EXTEMPORANY_” la performance di Matteo Forli e Stefano Bertoli a salaDOGANA, lo spazio dedicato all’arte contemporanea a Palazzo Ducale a Genova.

La mostra ‘Time Industry’ di Matteo Forli, è basata sul rapporto dell’Uomo con la Città nel periodo post industriale, con fotografie e polaroid.

Alle 21.30 seguirà la performance  A/V, “in diretta”, immagini e suoni, con simulazioni estetiche tra corpo e pittura, svolte con il pubblico presente e l’azione fissata sulla tela con schizzi di colore, segni, graffiti, incisioni, insieme alle immagini e ai suoni creati con video, giradischi e mixer, con come risultato un’opera multimediale che rimane visibile nei giorni successivi alla performance.

Matteo Forli, visual-Artist e Stefano Bertoli, musicista, lavorano nel campo dell'immagine e del suono, utilizzando media visivi basati su filmati di campionamento girati in tutto il mondo. Il duo artistico ha realizzato installazioni video dal vivo in vari festival musicali e performance artistiche.

Fino a sabato 26 novembre 2016. Orario di apertura dal martedì alla domenica ore 15-20. Per informazioni: http://www.genovacreativa.it