vai al contenuto vai al footer

Laura Zeni. Passwor(l)d

La mostra della grafica e illustratrice milanese che gioca con le analogie e le differenze con il passato. Alla Galleria d’Arte Moderna di Genova Nervi, fino al 12 marzo 2017
Laura Zeni

Analogie e differenze tra l'età contemporanea e il recente passato, in un’epoca di passaggio tra vecchio e nuovo, in cui non si vedono ancora prospettive del futuro, ma si avvertono forti i disagi del presente.

Nella sua personale,  “Laura zeni. Passwor(l)d”, allestita alla Galleria d’Arte Moderna di Genova Nervi, Laura Zeni, grafica, illustratrice e scultrice, gioca sull’ambiguità dei significati attribuibili aggiungendo e togliendo la lettera "L" alla parola “passwor(l)d”.

Con installazioni, opere pittoriche, collage, disegni tra cui numerosi inediti, comprese alcune grandi installazioni site specific, Laura Zeni instaura un dialogo con le opere della collezione permanente del Museo di Nervi, dove le opere dei Maestri dell’Ottocento e del Novecento sono rappresentative della grande transizione epocale che ha trasformato la società da contadina a industriale.

La mostra è curata da Fortunato D’Amico e Maria Flora Giubilei, è all’interno della rassegna d’arti 2016-2017 dal titolo "NaturaConTemporanea" e si avvale del patrocinio dell’Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio Sezione Piemonte-Valle d’Aosta.

Orario invernale: martedì - domenica, ore 11 – 17. Lunedì chiuso.

La mostra inaugura sabato 12 novembre 2016, alle 16 e rimarrà visitabile fino al 12 marzo 2017.
Per informazioni: http://www.visitgenoa.it/it/evento/laura-zeni-passworld