vai al contenuto vai al footer

Peggy Guggenheim. La valigia dell'arte

Una mostra che attraverso fotografie e testimonianze video ripercorre la biografia della collezionista, indissolubilmente legata alle avanguardie del Novecento. A Palazzo Ducale fino al 18 settembre
Peggy Guggenheim. La valigia dell'arte

Dall’8 luglio al 18 settembre, nei locali della Loggia degli Abati di Palazzo Ducale di Genova, una mostra fotografica racconta la vita di Peggy Guggenheim, collezionista, mecenate e musa, che con la sua intensa attività tanta parte ebbe nel far conoscere le avanguardie novecentesche.

L’esposizione, curata da Alberto Rizzerio e Danièle Sulewic, organizzata dal Centro Culturale Primo Levi e da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura con il contributo di Regione Liguria, ha come sottotitolo “Un racconto per immagini”. E proprio di questo si tratta: attraverso fotografie provenienti da archivi pubblici e privati da tutto il mondo, che la ritraggono in compagnia dei molti amici artisti e letterati, si traccia un racconto della sua vita.
Strettamente intrecciata alle avanguardie artistiche di cui si era resa ambasciatrice, la biografia di Peggy Guggenheim segue suoi i continui spostamenti fra Londra e Parigi e fuori dell’Europa, a New York e infine a Venezia, sua ultima residenza: Palazzo Venier dei Leoni, affacciato sul Canal Grande, è oggi un museo che custodisce le opere di molti celebri artisti, collezionate durante tutta la vita.

La mostra, a ingresso libero, è visitabile dal martedì al venerdì dalle 11 alle 13 e dalle 15 alle 19; sabato e domenica dalle 11 alle 19. 

Per maggiori informazioni www.palazzoducale.it