vai al contenuto vai al footer

Francesconi è tornato alla Spezia

Una mostra dedicata al grande vignettista del Corriere della Sera Luciano Francesconi nella sua città natale. Oltre duecento opere che raccontano l’Italia della seconda metà del Novecento. Dal 20 maggio al 30 ottobre 2016 alla Palazzina delle Arti della Spezia
Francesconi è tornato. Un artista elegante al "Corriere della Sera"

Un grande artista con alle spalle quarant’anni di appassionato lavoro come vignettista al Corriere della Sera e una notevole produzione di opere uniche e originali di cronaca milanese, cultura e politica, pubblicate sul quotidiano dagli anni ottanta al 2011, che tracciano uno spaccato sociale del nostro Paese fra prima e seconda Repubblica, uno spaccato efficace quanto un’analisi sociologica.

Dal 20 maggio La Spezia rende omaggio a Luciano Francesconi con la mostra "Francesconi è tornato. Un artista elegante al Corriere della Sera" ospitata alla Palazzina delle Arti. Più di duecento vignette di cronaca milanese e una sezione a parte dedicata a opere uniche e inedite, oli, acquerelli, acrilici, collages, grafiche di rara bellezza, che documentano il lato più intimo e personale dell’artista.

Prima della Spezia era stata la Triennale di Milano a rendere omaggio all’artista, nel 2014 con l’esposizione Luciano Francesconi "Una matita geniale al Corriere della Sera".

La mostra è visitabile, fino a domenica 30 ottobre 2016, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 18, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 18.