vai al contenuto vai al footer

Sacr’autunno 2015

Quattro concerti di musica sacra per valorizzare le splendide chiese presenti nelle frazioni di Albenga. Dal 20 novembre al 12 dicembre 2015
Sacr’autunno 2015

Quando la musica incontra l’arte nasce Sacr’autunno, la rassegna di musica sacra ospitata nelle chiese del comprensorio di Albenga. Nata nel 2001, ideata e curata dal soprano Anna Maria Ottazzi, Sacr’autunno si propone di valorizzare, attraverso un percorso musicale variegato e coinvolgente, le splendide chiese presenti nell’Albenganese.

La rassegna prende il via venerdì 20 novembre nella parrocchia dei S.S. Simone e Giuda a S. Fedele d’Albenga con il concerto “Solo recital”. Grande protagonista il pianoforte, con il vincitore di numerosi concorsi nazionali e internazionali Giulio De Padova.

Il 27 novembre è la volta di “Suoni celesti” a Campochiesa d’Albenga, con la flautista Giovanna Savino e l’arpista Eva Randazzo alle prese con un eclettismo musicale che spazia da Rossini a Verdi fino agli autori del settecento francese ed inglese.

Il 4 dicembre la rassegna si sposta a Bastia nella chiesa S.S. Annunziata, dove si potrà ascoltare il soprano Anna Maria Ottazzi in un concerto intitolato “Natale da tutto il mondo”. Con il soprano si esibiscono la flautista Loredana Cardona e il pianista genovese Marco Cecchinelli. In programma brani di Bach, Brahms, Catalani, Gounod, Mozart, Schubert, Verdi, R. Strauss.

Chiude la rassegna, sabato 12 dicembre, il concerto de “Le corde vibranti”, trio d’archi composto da musicisti che fanno parte stabilmente dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, formato dal violino Rita Maglia, dalla viola Gabriella Diotto e dal violoncello Paolo Rivaroli. Con loro si esibisce la flautista Giovanna Savino.
L’ensemble presenta brani originali di Mozart per flauto e trio d’archi nella chiesa di S. Maria in Fontibus, nel cuore del centro storico di Albenga.

Tutti i concerti iniziano alle 21 e sono a ingresso libero.