vai al contenuto vai al footer

Festival della Punteggiatura

A Santa Margherita il 25 e 26 settembre prima edizione dell’appuntamento dedicato a questo elemento fondamentale della scrittura. Partecipano scrittori ed esperti delle varie tipologie di testi
Festival della Punteggiatura

Un weekend dedicato alla scrittura da un punto di vista alternativo. A Santa Margherita Ligure, il 25 e 26 settembre, va in scena il Festival della Punteggiatura. Due giorni di appuntamenti e conferenze letterarie alla scoperta di questo mondo fatto di segni che non si leggono, ma che guidano il pensiero che diventa parola scritta.

Si parte venerdì 25 settembre, in mattinata, con i laboratori nella scuole. Al pomeriggio, allo Spazio Aperto di via dell’Arco alle 16, le conferenze dal titolo: Punteggiatura e didattica, Punteggiatura e Poesia (Prove di un autocommento. Orecchiette di lepre, sentieri sul confine, richiami dal fondo) e Punteggiatura e Fumetto.

Il programma prosegue alla Biblioteca civica Vago sabato 26, dal pomeriggio, con La punteggiatura come confine, a cui segue la tavola rotonda dal titolo Punteggiatura e Narrativa, con la partecipazione delle scrittrici Ester Armanino e Gaia Manzini e con l’editor Einaudi Francesco Guglieri. Chiude la manifestazione La punteggiatura percepita.

Si spazia quindi, tra punti, virgole e parentesi, nei campi più diversi della scrittura, accompagnati da autori, scrittori, poeti e saggisti, professori e giornalisti, registi e conduttori radiofonici, alla scoperta di come la punteggiatura agisce, funziona, regola il nostro modo di scrivere.

Il programma completo su: www.livesanta.it.

Documenti Allegati