vai al contenuto vai al footer

#MuseumWeek, il museo in 140 caratteri

Una settimana dedicata al dialogo e alla scoperta dei musei su twitter. Dal 23 al 29 marzo torna MuseumWeek: si partecipa con ricordi, immagini, commenti, richieste. Parola d'ordine: condividere!
MuseumWeeek

Torna per il secondo anno Museumweek, la settimana dei musei su twitter. Dal 23 al 29 marzo è possibile esprimere le proprie opinioni, parlare con il personale del museo, inviare richieste, immagini, condividere ricordi. Tutto in 140 caratteri.

Ogni giorno è dedicato a un tema diverso, contraddistinto con un hashtag specifico.

Si inizia con #secretsMW, alla scoperta del "dietro le quinte" e della vita quotidiana delle istituzioni, alla ricerca di qualche segreto ben custodito. Martedì 24, con l'hashtag #souvenirsMW, è possibile condividere ricordi, materiali e non, della propria visita al museo: oggetti, incontri o momenti che hanno lasciato il segno.

Mercoledì 25 #architectureMW racconta qualcosa di più della storia del luogo, dell'edificio o del quartiere che ospita il museo. Giovedì 26 il pubblico è invitato a catturare dei contenuti correlati alle specializzazioni del museo. L'hashtag è #inspirationMW.

Venerdì 27 #familyMW presenta l'offerta del museo a scuole e famiglie - contenuti online, aree dedicate, audioguide, laboratori, visite guidate, materiale didattico, opuscoli, giochi. Sabato 28, con #favMW, i visitatori possono condividere ciò che hanno amato di più del museo.

La seconda Museumweek si chiude domenica 29 marzo con #poseMW e l'invito a considerare il museo come un set e a mettersi al centro della scena per scattare selfie da condividere. Su twitter ovviamente.

Nella passata edizione ben 630 realtà museali d’Europa hanno preso parte all'iniziativa.

I musei e le istituzioni culturali che intendono partecipare alla nuova edizione devono registrarsi sul sito www.museumweek2015.org. @MuseumWeek è l'account che permette di rimanere aggiornati su tutte le novità.