vai al contenuto vai al footer

Edoardo Mazzino (1917 – 1988). La conservazione dei monumenti e la difesa del paesaggio in Liguria

Palazzo Ducale dedica una mostra a Edoardo Mazzino nel centenario della sua nascita. Disegni, schizzi e annotazioni grafiche raccontano la sua carriera di architetto. Dal 22 aprile al 7 maggio 2017
Edoardo Mazzino

Dal 22 aprile al 7 maggio 2017 la Sala Liguria di Palazzo Ducale a Genova ospita la mostra “Edoardo Mazzino (1917 – 1988). La conservazione dei monumenti e la difesa del paesaggio in Liguria”.

Grazie ai documenti conservati nell’archivio di famiglia, la mostra ripercorre la sua attività di architetto alla “Soprintendenza dei Monumenti della Liguria”, dal 1950 al 1974. Nel periodo della ricostruzione post-bellica e in quello successivo, Edoardo Mazzino ha restaurato un centinaio di edifici, tentando sempre di preservare le risorse naturali e paesaggistiche e lottando costantemente contro il proliferare di uno sviluppo urbanistico incontrollato.

L’esposizione ricorda l’architetto Edoardo Mazzino nel centenario della sua nascita e ripercorre il suo lavoro, che ha sempre svolto con passione e dedizione. Attraverso i disegni, gli schizzi e le annotazioni grafiche da lui realizzate, la mostra si propone di far conoscere la sua ricerca e il suo lavoro di analisi, di sintesi e di rappresentazione dell’architettura e del paesaggio.

Proprio per il suo modo di lavorare attento alle risorse naturali e paesaggistiche, quando si era dimostrato contrario all’insediamento del gassificatore di Panigaglia nel golfo della Spezia, Mazzino era stato allontanato da Genova e trasferito alla “Soprintendenza di Venezia”.

La mostra è realizzata per volontà delle figlie di Mazzino, Francesca, Emilia e Lorenza, che ne sono anche curatrici, con la collaborazione di Giovanna Rotondi Terminiello e Donatella Morozzo. L’allestimento è a cura dello “Studio Architettura Milani e di Guido Rosato.

La mostra verrà inaugurata dopo l'incontro di studio "In ricordo di Edoardo Mazzino - nel centenario della nascita", previsto il 22 aprile 2017, alle ore 16 nella Sala Minor Consiglio di Palazzo Ducale a Genova

Per maggiori informazioni: www.palazzoducale.genova.it