vai al contenuto vai al footer

Legge regionale n.13/1994

Tutela del patrimonio storico, sociale e culturale delle società di mutuo soccorso

Bollettino Ufficiale n. 8 del 30 marzo 1994

modificata dalla legge regionale n. 45 del 17/12/2012.

La Giunta regionale promuove il censimento delle società di mutuo soccorso esistenti in Liguria e delibera inoltre programmi annuali o pluriennali finalizzati a:

  • rendere disponibili per gli studiosi, attraverso una schedatura unificata ed altri interventi, i materiali documentativi delle società di mutuo soccorso e del patrimonio storico sociale e culturale di loro appartenenza;
  • organizzare mostre e convegni sia per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale, sia per lo studio di altre forme di solidarietà;
  • istituire borse di studio per giovani laureandi, destinate allo studio e alla ricerca delle origini storico-sociali delle società di mutuo soccorso.

Per definire tali iniziative è costituito un comitato scientifico composto da cinque componenti, nominati dalla Giunta tenendo conto delle designazioni dei coordinamenti liguri delle società di mutuo soccorso, della Federazione Operaia Cattolica Ligure, dell'Università degli Studi di Genova e dell'Organismo associativo unitario di rappresentanza dei soggetti del Terzo Settore di cui all'articolo 24 della legge regionale 6 dicembre 2012, n. 42 (Testo unico delle norme sul Terzo Settore).

Visualizza il testo vigente della legge n. 13/1994 sulla Banca Dati della Regione Liguria

Indice

Art. 1. - (Finalità).
Art. 2. - (Istituzione del registro regionale).
Art. 3. - (Istituzione centro studi e documentazione).
Art. 4. - (Interventi).
Art. 5. - (Modalità per la richiesta dei contributi)
Art. 6. - (Norma finanziaria).