vai al contenuto vai al footer

Programma pluriennale in materia di biblioteche

La pianificazione generale prevista dalla legge regionale n.33 del 31 ottobre 2006 Testo unico in materia di cultura prevede l'approvazione di piani triennali e programmi annuali attuativi dei piani triennali stessi. Al momento è in vigore il Piano Triennale di valorizzazione culturale 2011-2013, approvato con deliberazione del Consiglio regionale n. 17 del 12.07.2011. Si rappresenta che quanto riportato a pagina 48, lettera N, del Piano triennale di valorizzazione culturale 2011-2013, la deliberazione della Giunta Regionale relativa alle procedure di concessione e alle modalità di erogazione dei contributi, prevista nei successivi 60 giorni dall'approvazione del piano, sarà disponibile dopo la definizione del quadro economico del triennio di riferimento.

Le competenze regionali in materia di biblioteche derivano, come noto, dal dpr n.3/1972 e sono state meglio specificate nel Testo unico in materia di cultura (L.r. n.33/2006). Esse consistono essenzialmente in compiti di vigilanza, promozione e programmazione rispetto al servizio bibliotecario e alla tutela del patrimonio bibliografico.

Le attività regionali previste dalla pianificazione e programmazione regionale in materia di cultura sono svolte dal Settore Sport, Tempo Libero, Programmi Culturali e Spettacolo.