vai al contenuto vai al footer

Accesso al CBL tramite il protocollo Z39.50

Lo standard ANSI/NISO Z39.50 (ISO 23950) definisce un protocollo per l'interrogazione di basi di dati che ha lo scopo di fornire un linguaggio di interrogazione standardizzato e indipendente dalla struttura fisica e logica della base dati sottostante. Essendo un protocollo estremamente configurabile, potrebbe in linea di principio essere utilizzato per ogni genere di base dati, ma in pratica l'utilizzo di gran lunga prevalente è l'interrogazione di basi dati bibliografiche attraverso l'attribute set BIB-1. Attraverso un client Z39.50 si può interrogare qualsiasi server Z (detto target nella terminologia del protocollo) con le stesse modalità, ed effettuando anche ricerche estremamente sofisticate.

Il protocollo può essere utilizzato direttamente dall'utente finale tramite uno specifico client, ma oggi più spesso è incorporato in qualche applicazione, ad esempio opac o sistemi di gestione di biblioteche, per cui viene utilizzato anche se non appare direttamente visibile.

Per informazioni più approfondite e ufficiali si rimanda ai seguenti siti:

Un client Z39.50 libero (per la nozione di software libero si veda questo documento) fa parte del toolkit YAZ, scaricabile da

(si tratta di un client a carattere disponibile per Windows e Linux, molto potente ma di uso non semplice).

Alcuni programmi liberi, come i seguenti, incorporano un client Z39.50 pur avendo altri scopi principali:

I seguenti programmi gratuiti (non open source) per il trattamento di dati MARC, entrambi per Windows, incorporano anche un semplice client Z39.50:

Esistono inoltre dei client Z39.50 commerciali.

Sono poi disponibili numerosi software e strumenti di sviluppo per la creazione di server Z o comunque di applicazioni che facciano uso del protocollo sia con componenti client che server. Tra i prodotti liberi si possono citare:

Vi sono siti che forniscono una interfaccia web a insiemi di diversi target Z, tra cui:

I principali repertori di target Z sono i seguenti:

I parametri per il collegamento alla versione Z39.50 del CBL sono i seguenti:

Host: www.catalogobibliotecheliguri.it
Porta: 2100
Database: cbl

Record syntaxes supportate: SUTRS, UNIMARC.

Primitive supportate: connect, init, search, present.

ATTENZIONE: gli attributi che derivano da campi unimarc contenenti codici, come quelli del blocco 1XX, devono essere ricercati con il codice.

PLEASE NOTICE: attributes based upon unimarc coded data field (like those of the 1XX block) must be searched by code.

Attributi BIB-1 supportati:

1 Nome di persona
2 Nome di ente
3 Nome di congresso
4 Titolo
5 Titolo di collezione
6 Titolo uniforme
7 ISBN
8 ISSN
12 Identificativo record
13 Classificazione Decimale Dewey
21 Soggetto
31 Data di pubblicazione
48 Numero bibliografia nazionale
49 Numero deposito legale
50 Numero pubblicazione governativa
51 Numero pubblicazione musicale
54 Lingua
55 Paese di pubblicazione
58 Luogo di pubblicazione
59 Luogo di pubblicazione
60 CODEN
1001 Tipo di record (tipo materiale)
1002 Nome
1003 Nome
1004 Nome di persona
1005 Nome di ente
1006 Nome di congresso
1007 Numeri standard
1012 Data modifica record
1016 Any (tutti i campi più importanti)
1018 Editore
1021 Livello bibliografico
1023 Scala e coordinate geografiche
1031 Tipo di contenuto
1032 Identificativo record, URL
1037 SICI
1040 Classificazione
1044 Localizzazione
1091 ISRC
1092 ISMN
1093 ISRN
1188 Organico musicale
1209 URN
1212 Forma musicale
1214 EAN
1223 Formulazione di edizione

I seguenti attributi non fanno parte del set standard Bib-1 ma sono specifici di questa implementazione.
Per essi viene indicata anche la corrispondenza con i dati Unimarc.

Following attributes are not included in standard Bib-1 set but have been defined for this implementation.
Reference to corresponding Unimarc data is given.

Gli attributi 5032, 5043 e 5046 sono campi booleani per i quali: Y = true,
assenza di dato = false.

Attributes 5032, 5043 and 5046 are actually boolean fields where: Y = true,
no value = false.

5000 Impronta [Fingerprint 012]
5001 Altri numeri standard [Other standard identifiers 017]
5002 Numeri editoriali [Publisher's number 071]
5003 UPC - Universal Product Code 072
5007 Tipo di stampa o formato documento [Physical medium and type of print 106]
5024 Tipo di satellite (riprese cartografiche) [Satellite type 124$e]
5026 Presentazione musicale [Type of score 125$a/0, 125$c]
5027 Registrazioni musicali - tipo supporto [Sound recordings - Form of release 126$a/0]
5028 Registrazioni musicali - tipo suono [Sound recordings - Type of sound 126$a/2]
5032 Indica se il record è una microforma [Denotes if the record is a microform depending on the presence of the field 130]
5033 Risorse elettroniche - tipo di dati [Type of electronic resource 135$a/0]
5034 Risorse elettroniche - tipo di supporto [Type of data carrier 135$a/1]
5036 Libri antichi - tipo di illustrazioni [Antiquarian - Illustration codes 140$a/0-7]
5038 Libri antichi - tipo di contenuto [Antiquarian - Form of contents 140$a/9-16]
5040 Libri antichi - supporto scrittorio [Antiquarian - Support material 140$a/20]
5043 Libri antichi - presenza marca tipografica o editoriale [Antiquarian - denotes if the printer's/publisher's device is present depending on the presence of 140$a/23 and 140$a/24]
5045 Materiale cartografico - dati matematici [Cartographic material - mathematica data 206]
5046 Indica la presenza di copie digitali [Denotes the existence of digital copies of the item, depending on the presence of 856 or 859$u]
5047 Libri antichi - marca tipografica [Printer's device nonstandard field 921$b]

Chi mantiene liste e repertori di target Z è invitato ad aggiungervi senz'altro anche le informazioni sul CBL.

Who mantains lists and directories of Z targets is encouraged to add an entry for the CBL.