vai al contenuto vai al footer

San Vincenzo Ferrer
Ignoto, olio su tela, XVIII secolo

In data 31 maggio 2010 è giunta al Laboratorio di Restauro della Regione Liguria la richiesta di intervento su due dipinti raffiguranti Santa Caterina da Siena e San Vincenzo Ferrer, appartenenti alla Chiesa di Santa Maria della Cella (Genova), collocati nel secondo altare della navata sinistra e risalenti al XVIII secolo.

Durante il sopralluogo dell’aprile 2003 per prendere visione della tela di Lazzaro Calvi San Martino e il Povero gli operatori del Laboratorio avevano redatto una relazione anche sui due dipinti in questione; dopo, dunque, l’ottenimento del nulla osta da parte della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria (ovvero l’autorizzazione al restauro dei dipinti su tela ai sensi del D.lgs. 42/2004 - Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio) il Laboratorio ha proceduto al restauro delle opere.

Nella scheda tecnica allegata è possibile approfondire nel dettaglio l’iter del lavoro svolto sul dipinto raffigurante San Vincenzo Ferrer con la descrizione puntuale delle indagini preliminari effettuate, dello stato di conservazione originario dell’opera, delle osservazioni realizzate con luce normale, radente, di Wood e dell’intervento di restauro vero e proprio.

La tela San Vincenzo Ferrer, insieme a Santa Caterina da Siena, è stata consegnata il 7 luglio 2011 al proprietario e nella galleria delle immagini è possibile vedere una selezione del materiale fotografico relativo all’intervento effettuato dagli operatori del Laboratorio.