vai al contenuto vai al footer

Interreg 3 Medocc ANSER - Antiche vie marittime mediterranee

Valorizzare i beni culturali significa conoscere, catalogare, tutelare, e soprattutto comunicare: trasmettere cioè ai cittadini la consapevolezza delle caratteristiche e del valore dei patrimonio artistico e culturale del territorio

In particolare, i giovani in età scolare rappresentano il pubblico ideale per un'operazione di sensibilizzazione a lungo termine: ecco perché chi si occupa di valorizzazione dei beni culturali il compito di produrre materiale a carattere educativo e didattico. Le teorie dell'informazione attuali propongono due principali tendenze, apparentemente contraddittorie:

  • la ricerca dell'autenticità, del contatto con il reperto in quanto forte testimonianza del passato
  • il fascino esercitato dalla tecnologia moderna e l'impatto comunicativo delle ricostruzioni virtuali.

La Regione è favorevole all'utilizzo di ricostruzioni virtuali, a condizione che siano sostenute da ricerche scientifiche e che funzionali alla tutela del reperto: che siano cioè un modo per restituire al pubblico la visione di oggetti riposizionati nel luogo di rinvenimento o comunque non fruibili.

In quest'ottica, il progetto Interreg 3 Medocc ANSER - Antiche vie marittime mediterranee è uno strumento importante per coordinare le informazioni sui porti antichi e le rotte marittime, sugli antichi mestieri e le conoscenze del passato legate al mare, e per proporle al pubblico in modo efficace e corretto. Tra gli strumenti a disposizione per le attività di conoscenza e valorizzazione, il materiale informatico già realizzato dalla Regione rende quest'attività di conoscenza reversibile nel sistema informativo regionale, e quindi utilizzabile.

Le informazioni acquisite costituiranno un patrimonio di conoscenza per la scelta delle tematiche e l'inserimento dei materiali e gli oggetti nei musei legati al mare. Prima di esporre le opere, il museo deve averle studiate: l'allestimento deve quindi essere il risultato di una rigorosa ricerca scientifica, che posiziona ogni singolo bene nella sua reale prospettiva storica e la traduce in termini di comunicazione di massa, con linguaggi didatticamente efficaci.