vai al contenuto vai al footer

Progetto Accessit

Nell’ambito del Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013, il Progetto Strategico ACCESSIT si pone come obbiettivo il miglioramento dell’accessibilità fisica e culturale al Patrimonio Storico Comune presente nelle quattro Regioni tirreniche Liguria, Toscana, Sardegna e Corsica. L’attività di progetto si articola in Sottoprogetti ed Azioni di Sistema, e per quanto riguarda la Regione Liguria le attività sono le seguenti:

Sottoprogetto A: Archeologia

Il Sottoprogetto Archeologia ha come scopo principale il miglioramento dell’accessibilità fisica e culturale alla rete dei musei Archeologici civici della Liguria per consentire ad una maggiore utenza (scolaresche, turisti, portatori di handicap) di usufruire delle ricchezze archeologiche del territorio regionale. Il Sottoprogetto ha inoltre l’obiettivo di sviluppare una cooperazione territoriale transfrontaliera che permetterà la realizzazione di percorsi tematici ed itinerari turistici comuni dedicati ai musei e siti archeologici dell’area tirrenica. Sono coinvolti, per mezzo di una Convenzione tra la Regione Liguria e i singoli Comuni proprietari , tutti i musei civici archeologici della Liguria che potranno realizzare piccoli interventi strutturali per migliorare l’accessibilità fisica a portatori di handicap e normodotati, e accrescere l’accessibilità culturale con interventi per la comunicazione museale e la didattica.

Enti liguri coinvolti:

• Comune di XXMiglia (IM), Museo Girolamo Rossi
• Comune di Diano Marina (IM), Museo Civico Archeologico
• Comune di Finale Ligure (SV), Museo Archeologico del Finale
• Comune di Noli (SV), Museo Civico diffuso
• Comune di Savona (SV), Museo Civico Archeologico
• Comune di Genova (GE), Museo Archeologico Di Pegli
• Comune dello Zignago (SP), Mostra Archeologica permanente
• Comune di Spezia (SP), Museo Archeologico “U.Formentini “

Di seguito sono scaricabili i materiali relativi al Sottoprogetto A:

Villa Romana di Bussana, Sanremo (pdf, 2,91MB)
Museo Navale Romano D'Albenga (pdf, 1,11MB)
Museo Archeologico dei Balzi Rossi e Area Archeologica delle grotte(pdf, 17,56MB)
Rete dei Musei e delle Aree Archeologiche della Liguria (pdf, 2,29MB)
Polo Archeominerario di Castiglione Chiavarese (pdf, 3,28MB)
Museo Archeologico e della Città di Sestri Levante (pdf, 3,27MB)
Area Archeologica di Valle Lagorara (pdf, 17,72MB)
Area Archeologica del Varignano Vecchio (pdf, 2,57MB)
Area Archeologica e Antiquarium della città antica di Albintimilium (pdf, 3,40MB)
Museo Archeologico di Chiavari (pdf, 13,40MB)
Necropoli Romana di Pontelungo (pdf, 2,74MB)
Via Iulia Augusta: Ponti Romani della Val Ponci (pdf, 3,41MB)
Ponti Romani della Val Quazzola (pdf, 5,65MB)
Via Iulia Augusta: Ponti Romani Pontetto e Pontasso (pdf, 4,30MB)
San Clemente, Albenga (pdf, 6,73MB)
Polo Archeologico-Naturalistico di S.Pietro in Carpignano, Quiliano (pdf, 5,38MB)
Villa Romana di Alba Docilia, Albisola Superiore (pdf, 5,25MB)
Museo Civico Archeologico di Diano Marina (pdf, 1,16MB)
L'Oratorio di Santa Maria Nascente e San Carlo a Zuccarello (pdf, 8,05MB)
Museo Archeologico del Finale (pdf, 1,20MB)
Grotte di Toirano e Museo Preistorico della Val Varatella "Nino Lamboglia" (pdf, 19,57MB)
Museo Archeologico "Ubaldo Formentini" (pdf, 1,18MB)
Museo Archeologico Nazionale di Luni (pdf, 17,27MB)
La Grotta della "Madonna dell'Arma", Sanremo (pdf, 3,04MB)
Museo Civico A.Tubino, Masone (pdf, 12,96MB)
Monumento Romano, Cisano sul Neva (pdf, 4,97MB)
Guida dei Musei Archeologici della Liguria. (pdf, 8,07MB)
Chiesa e Monastero di San Calocero al Monte, Albenga Regione Monti (pdf, 15,23MB)
Basilica Funeraria di San Vittore, Albenga (pdf, 3,72MB)
Civico Museo Archeologico e della Città, Savona (pdf, 1,16MB)
Museo Civico a "Girolamo Rossi" di Ventimiglia - MAR (pdf, 1,20MB)
Percorso Archeologico Monumentale Via Iulia Augusta, Alassio-Albenga (pdf, 17,50MB)
Villa Romana della Foce, Sanremo (pdf, 5,56MB)
Oratori nella Terra della Luna (pdf, 11,05MB)

Sottoprogetto B: Valorizzazione dei Patrimoni Comuni

La costruzione di un «Grande Itinerario Tirrenico» comune e transfrontaliero si basa sulla capacità di valorizzare non solo i siti del patrimonio che hanno già una notorietà o in cui degli interventi sono già stati realizzati in altri progetti, ma anche quelli meno conosciuti, che sono caratteristici della cultura comune dei 4 territori.

Azioni esemplari per la riqualificazione di siti e di percorsi locali:

• Edifici caratteristici del patrimonio architettonico;
• Spazi pubblici per manifestazioni culturali;
• Edifici religiosi e laici per diffondere la conoscenza del patrimonio;
• Circuiti tematici locali dei patrimoni e dei paesaggi.

Di seguito sono scaricabili i materiali relativi al Sottoprogetto B:

Mappa Genova Moderna (pdf, 2,08MB)
Genova Moderna - Italiano (pdf, 1,58MB)
Genova Moderna - Francese (pdf, 10,76MB)
Mappa degli Oratori delle Confraternite di Savona (pdf, 586,35KB)
Gli Oratori delle Confraternite di Savona (pdf, 586,35MB)
Mappa delle Chiese e degli Oratori di Genova (pdf, 1,29MB)
Chiese e Oratori di Genova (pdf, 14,52MB)
Il Teatro dei Cartelami (pdf, 12,51MB)
Dalla città al museo - Italiano (pdf, 8,57MB)
Dalla città al museo - Francese (pdf, 4,29MB)

Patrimonio culturale marittimo tirrenico:

Migliorare l’accessibilità culturale alla rete dei musei navali e dei musei del patrimonio culturale marittimo materiale e immateriale, per evidenziare gli elementi culturali tirrenici comuni alle quattro regioni del partneriato utilizzando anche nuove tecnologie per mettere in evidenza tali patrimoni fornendo una rilettura del patrimonio marittimo e costiero tirrenico per sviluppare un turismo culturale marino, non in competizione, ma ad integrazione del tradizionale turismo estivo balneare.

Enti liguri coinvolti:

• Comune di Imperia (IM), Museo Civico Navale
• Comune di Finale (SV), Sezione “Archeologia marina” Museo del Finale
• Comune di Albenga (SV), Museo della nave romana
• Comune di Genova (GE), Museo navale di Pegli
• Comune di Genova (GE), Museo del Mare e della navigazione
• Comune di Camogli (GE), Museo Navale di Camogli
• Comune di Genova (GE), Museo D’Albertis

Di seguito sono scaricabili i materiali relativi al Patrimonio culturale marittimo tirrenico:

Museo Civico di Archeologia Ligure (pdf, 1,18MB)
Guida al Galata Museo del Mare (pdf, 7,47MB)
Guida al Museo Navale di Pegli (pdf, 6,45MB)
Nuovi percorsi di Castello D'Albertis - Museo delle Culture del Mondo (pdf, 9,18MB)
Guida al MuseoTeatro della Commenda di Prè (pdf, 6,85MB)

Sottoprogetto “Cantieri”

Cantiere 1: Cantiere Archeologico

Location: villaggio medioevale di Zignago (SP)

Tema del cantiere :

• comprensione dell'organizzazione del villaggio;
• indagine di dettaglio di almeno un'abitazione, scelta in quanto rappresentativa e con le sue pertinenze;
• notevole valenza formativa per studenti universitari ed appassionati attirati anche dalla notorietà del sito fra gli archeologi medievisti;
• Metodi dell’Archeologia globale.

Cantiere 2: Cantiere didattico propedeutico al restauro del «costruito storico»

Location: Oratorio di Santa Maria Nascente e San Carlo (Sec. XVI) nel Comune di Zuccarello (Savona);

Tema del Cantiere:

• utilizzo concreto di strumenti tipici della fase analitica per giungere al progetto di restauro del bene;
• forme di degrado;
• analisi dei materiali;
• applicazione dell’analisi stratigrafica;
• incrocio dei metodi di datazione

Di seguito sono scaricabili i materiali relativi al Sottoprogetto "Cantieri":

Mostra Permanente Storico-Archeologica "Tiziano Mannoni" (pdf, 1,30MB)
Video documentativo Cantiere Zuccarello (pdf, 27,64KB)
Il Villaggio medievale di Zignago (pdf, 4,56MB)

Azione di Sistema

Laboratorio 1: “Atlante WEB”


E' stata denominata "Atlante Web Accessit" la piattaforma tecnologica che, trasversalmente alle azioni del progetto, deve costituire la base informativa e collaborativa che consentirà di collegare e rende pubbliche le informazioni raccolte, selezionate ed elaborate dai vari gruppi delle diverse Regioni. L'Atlante Web sarà progettato e realizzato con lo specifico intento di accogliere informazioni provenienti dai vari territori coinvolti, di sistematizzarle in modo da consentire modalità di fruizione utili ed efficaci, di renderle visibili sia al grande pubblico sia agli esperti di settore in modalità differenziate.

Laboratorio 2: Paesaggi Culturali e Territorio

L’obiettivo del laboratorio è la creazione e il potenziamento di sistemi culturali integrati, capaci di innescare sviluppo economico locale, a partire dalla valorizzazione e messa in rete del patrimonio culturale di un territorio. Beni Culturali, identità culturale, ambiente naturale e prodotti tipici devono essere inseriti in reti o sistemi di offerta.

Struttura del Laboratorio:

• elaborazione di metodologie condivise atte a creare e rafforzare i processi di integrazione tra patrimonio culturale e altri prodotti identitari (enogastronomia, artigianato artistico, culture tradizionali) e sviluppo turistico.
• capitalizzazione e integrazione dei risultati di alcuni progetti realizzati sui territori delle Regioni partner con finanziamenti locali, nazionali ed internazionali, volti alla valorizzazione integrata di risorse culturali e turistiche in aree territoriali.

Laboratorio 3: Comunicare il Patrimonio Culturale Tirrenico

Prodotti web

• "carta tirrenica dei luoghi dell’identità storica" individuando in modo condiviso un certo numero di tematismi che verranno sviluppati nei territori del partneriato.
• itinerari turistico-culturali che formeranno un unico articolato Itinerario Culturale Tirrenico
• prodotti audiovisivi pienamente compatibili con i più diffusi social networks della rete(facebook, youtube,twitter)

Prodotti di consumo

• mappe tematiche web e cartacee
• brochures di itinerari culturali
• brochures di singole emergenze
• cataloghi di reti museali tematiche
• cataloghi web e cartacei di tipologie tematiche di beni culturali